Search here...
TOP
Beauty

Aminoacidi per la bellezza

Aminoacidi

Il supporto meno conosciuto ma molto utile per la salute della pelle

Cosa sono gli amminoacidi?

Gli amminoacidi sono blocchi da costruzione che si collegano per formare catene polimeriche, essenziali per tutti gli abitanti della terra. Possono formare catene polimeriche corte (peptidi) o lunghe (polipeptidi o proteine) che sono elementari per la biosintesi del nostro corpo. Le proteine prodotte supportano la costruzione di tutti i tipi di tessuto connettivo, come il tessuto muscolare, il tessuto nervoso o il tessuto epiteliale (es. epidermide – strato più esterno della pelle).

Perché gli aminoacidi sono importanti per il nostro corpo?

Poiché gli aminoacidi svolgono un ruolo importante nella biosintesi e nel supporto dei neurotrasmettitori, sono altamente coinvolti nella produzione, rigenerazione e ricreazione delle nostre cellule. Perché supportano processi essenziali come la produzione di ormoni, lo sviluppo della struttura muscolare, la funzionalità del sistema nervoso e la vitalità dei nostri organi, sono fondamentali per il mantenimento di un sistema corporeo sano. La mancanza di alcuni amminoacidi essenziali può causare disturbi fisici come stanchezza, irritazioni cutanee, squilibri ormonali o anche disturbi mentali come le depressioni.

Come si possono classificare?

Ci sono più di 500 aminoacidi conosciuti ed a causa di una grande varietà di caratteristiche, possono essere classificati in molti modi diversi, mentre la maggior parte di essi sono molto scientifici e non è necessario conoscerli per i nostri scopi.
Quello che dovete sapere è che ci sono diverse centinaia di amminoacidi non proteinogenici che non si trovano nelle proteine o sono prodotti indirettamente e quindi isolati da macchinari cellulari standard. Tuttavia, ci sono 22 amminoacidi proteinogenici che sono responsabili della costruzione di proteine attraverso le catene peptidiche. Due di essi, selenocisteina e pirrolisina, sono incorporati da un unico meccanismo sintetico e non sono presenti nel corpo umano. I restanti 20 amminoacidi proteinogenici sono presenti nel nostro codice genetico, quindi solo otto di essi sono cosiddetti essenziali e devono essere ottenuti con alimenti o integratori, poiché il nostro corpo non può produrli da solo. Gli amminoacidi che il nostro corpo può provvedere a se stesso sono chiamati amminoacidi non essenziali e sono sintetizzati da microrganismi che vivono nel tratto digestivo umano. Tuttavia, alcuni di questi 12 amminoacidi non essenziali non possono essere prodotti dal nostro corpo in condizioni particolari come malattie o ad una certa età e quindi sono chiamati amminoacidi essenziali condizionati.

Tabella 1: Differenziazione dei 20 amminoacidi proteinogenici

EssenzialiNon-EssenzialiEssenziali Condizionati
Istidina
Isoleucina
Leucina
Lisina
Metionina
Fenilalanina
Treonina
Triptofano
Valina
Alanina
Asparagina
Acido aspartico
Acido glutammico
Serina
Arginina
Cisteina
Glutammina
Glicina
Prolina
Tyrosine

Poiché tutti i 20 aminoacidi che si possono trovare nel DNA umano sono proteinogenici, sono ottenuti da alimenti ricchi di proteine. Questo include non solo proteine animali come salmone, carne di manzo, pollame, uova e latticini (latte, ricotta), ma anche fonti proteiche vegetali come quinoa, soia, lenticchie, piselli o noci. Le migliori fonti alimentari per gli amminoacidi essenziali sono considerate proteine animali (carne, pesce), seguite da sottoprodotti animali (uova, diario) e quindi da fonti proteiche vegane.

Perché gli aminoacidi sono importanti per la salute della nostra pelle?

Ci sono molte sostanze e processi nel corpo umano che mantengono la nostra pelle liscia, idratata e prevengono la disidratazione mantenendo forte la barriera dell’umidità. Uno di questi sono i Fattori Naturali Idratanti (FNI) – molecole idrofile (amanti dell’acqua), che uniscono l’acqua nell’epidermide insieme allo strato idrolipidico e si trovano in diverse sostanze, come l’acido urico, l’acido lattico e gli aminoacidi. Poiché gli amminoacidi svolgono un ruolo importante nella formazione delle proteine del collagene e dell’elastina, sono inoltre responsabili della compattezza e dell’elasticità della pelle. Le funzioni vitali di idratazione, compattezza ed elasticità degli aminoacidi diventano ancora più chiare se si considera la formazione di procollagene: Il precursore del collagene è costituito da tre catene polipeptidiche attorcigliate, mentre ognuna di esse è composta da 1000 aminoacidi in grado di unire molta acqua. Tuttavia, la capacità della pelle di unire l’acqua e di produrre collagene diminuisce con l’età, con il risultato che diventa visibile per noi come la pelle più secca, le linee sottili e i nostri tessuti facciali che perdono la loro compattezza, ovvero quando gli amminoacidi aggiuntivi possono cambiare. Inoltre, alcuni amminoacidi hanno funzioni riparatrici e agiscono come antiossidanti che favoriscono la disintossicazione delle nostre cellule cutanee.
Nel complesso, gli amminoacidi mantengono l’idratazione, la compattezza e l’elasticità, proteggendo la pelle dallo stress ossidativo e donando alla nostra pelle un aspetto giovane e sano. Pertanto, gli aminoacidi aiutano a prevenire la degradazione dei tessuti che ci diventa visibile come pelle disidratata, linee sottili, rughe e cicatrici (causate da gravidanza, smagliature o addirittura acne).

Perché dovrei usare gli aminoacidi se posso usare il collagene?

Anche se non ho alcuna prova scientifica, credo in generale che i precursori di alcune sostanze possano essere sintetizzati e utilizzati meglio dal nostro sistema corporeo rispetto al prodotto finito. La mia logica in questo è che se si prende un prodotto finale, può essere prodotto in un modo che soprattutto il tuo corpo ha problemi a utilizzare i suoi benefici, mentre altre persone possono beneficiare maggiormente dei vantaggi. Pertanto, suppongo che dando il trigger originale per il nostro sistema corporeo per produrre una certa sostanza, ogni corpo può sintetizzare il trigger nel suo modo migliore per il singolo tipo di corpo. Forse lo si potrebbe paragonare ai benefici di mangiare una pesca fresca piena di vitamine e gusto, invece di una pesca da una scatola – dove il gusto potrebbe essere buono, ma i livelli di vitamine sono molto bassi.
Inoltre, il collagene applicato come prodotto topico non è molto efficace come precursore della produzione di collagene, in quanto non è in grado di penetrare gli strati più profondi della pelle (derma) a causa della sua grande struttura molecolare – in realtà aiuta solo ad inumidire la nostra pelle.

Quali sono gli amminoacidi più importanti per la pelle?

Poiché gli aminoacidi producono proteine che supportano la costruzione di tutti i tipi di tessuto connettivo (muscolare, nervoso o epiteliale), la maggior parte di essi hanno molteplici funzioni, mentre alcuni di loro sono specializzati in un certo tipo di sintesi tissutale. Personalmente classificherei queste specializzazioni in tre grandi aree benefiche: salute mentale, fisica ed estetica.
I problemi di salute che riguardano la salute mentale come depressioni, affaticamento, mancanza di sonno e concentrazione sono spesso innescati da squilibri nel sistema nervoso e possono essere trattati o diminuiti con i seguenti aminoacidi: Arginina, Aspartato, Glutammato, Glicina, Cisteina, Tirosina, Lisina, Metionina, Fenilalanina, Triptofano, Treonina, Valina, Istidina.
La salute fisica in generale e soprattutto per quanto riguarda l’attività sportiva come la crescita muscolare, può essere supportata con un’assunzione supplementare di aminoacidi. Un uso molto comune di aminoacidi negli sport sono i BCAAs (Branched Chain Amino Acids) – aminoacidi a catena ramificata (Isoleucina, Leucina e Valina) – che favoriscono l’accumulo muscolare con una minore scomposizione muscolare e garantiscono un affaticamento rinviato per l’allenamento di resistenza. Non solo aiutano a rafforzare i legamenti, la cartilagine, le ossa e i muscoli, ma supportano anche il metabolismo per quanto riguarda la dieta e la soppressione dell’appetito. I seguenti aminoacidi appartengono a questo settore di specializzazione: Alanina, Arginina, Asparagina, Aspartato, Glutammina, Cisteina, Glicina, Glicina, Prolina, Serina, Tirosina, Isoleucina, Leucina, Lisina, Metionina, Treonina, Valina, Istidina.

Tabella 2: Gruppi di specializzazione degli amminoacidi (rappresentazione indipendente)


E, NE, CESalute MentaleSalute FisicaSalute Estetica
Alanina NE
xx
ArgininaCExxx
AsparaginaNE
x
AspartatoNExxx
CisteinaCExxx
GlutammatoNEx

GlutamminaCE
xx
GlicinaCExxx
HistidinaExxx
IsoleucinaE
x
LeucinaE
xx
LisinaExxx
MetioninaExxx
FenilalaninaEx

ProlinaCE
xx
SerinaNE
x
TreoninaExxx
TriptofanoEx
x
TirosinaExxx
ValinaExxx

La salute estetica non riguarda solo la salute della pelle, ma anche la salute dei nostri capelli, unghie o anche dei nostri denti. Come già accennato, i benefici per la salute della pelle degli aminoacidi includono l’idratazione e la protezione della pelle, nonché la riparazione e l’equilibrio delle funzioni. Alcuni amminoacidi possono anche favorire la crescita sana dei capelli e delle unghie o sostenere la nostra salute orale. Nei paragrafi seguenti ho elencato i più importanti aminoacidi benefici per la bellezza con informazioni di sfondo più dettagliate.
Vorrei iniziare con la descrizione dettagliata degli amminoacidi essenziali per la salute della pelle, quindi quelli che devono essere ottenuti con alimenti o integratori, dal momento che il corpo non è in grado di produrli da zero.

  • L’istidina è vitale per la creazione di cellule del sangue e responsabile delle sue alte concentrazioni nell’emoglobina (globuli rossi). Questo aminoacido mantiene in equilibrio i nostri valori di pH e la nostra salute intestinale, che possono entrambi avere un’influenza importante sulla salute della nostra pelle (infezioni, seccature, arrossamenti). Tuttavia, l’istidina è anche un antiossidante che neutralizza i radicali liberi e può supportare la naturale protezione dai raggi UV dall’interno.
  • La leucina è particolarmente nota per sostenere la produzione di ormoni della crescita, responsabili della riproduzione dei tessuti e quindi della riparazione e guarigione delle ferite. Questo lo rende particolarmente indicato per i trattamenti delle cicatrici derivanti da smagliature, acne o interventi chirurgici. Inoltre, può diminuire l’aspetto delle linee sottili e delle rughe se usato in combinazione con gli aminoacidi Glycine e Proline. Oltre ai benefici per la pelle, un’assunzione supplementare di leucina può contrastare la caduta dei capelli, in quanto componente dei canali ionici di potassio dei follicoli piliferi.
  • La lisina svolge un ruolo essenziale nella reticolazione strutturale tra i tre polipeptidi elicoidali nella produzione di collagene, fornendo stabilità e resistenza alla trazione delle pelli. Di conseguenza, aiuta visibilmente a mantenere la tonicità della superficie cutanea rinforzando i suoi elementi di sostegno. È inoltre coinvolta nella produzione di ormoni della crescita per la riproduzione e la rigenerazione cellulare, per cui svolge una funzione riparatrice per la pelle e anche per i capelli danneggiati.
  • La metionina è vitale per la protezione della nostra barriera cutanea dai radicali liberi e dallo stress ossidativo (inquinamento, sole, fumo) in quanto è un substrato della madre di tutti gli antiossidanti chiamati Glutatione. Il Glutatione non solo neutralizza i radicali liberi prima che possano danneggiare la pelle, ma mantiene anche antiossidanti esogeni come la vitamina C ed E nelle loro forme attive che hanno un effetto anti-invecchiamento (può essere aumentato con cisteina e glicina). Inoltre, la Metionina aiuta il nostro corpo con l’assorbimento di selenio, zolfo e zinco, tre minerali antinfiammatori, considerati avere importanti effetti anti-invecchiamento. A questo punto dovreste sapere che lo scienziato ha scoperto che il processo di invecchiamento è un processo infiammatorio, quindi qualsiasi beneficio antinfiammatorio avrà automaticamente un effetto anti-infiammatorio. Inoltre, la Metionina è in grado di rafforzare la struttura dei capelli e delle unghie grazie alla sua capacità di formare catene sulfuree che a loro volta sono importanti per la produzione di cheratina (struttura proteica del fusto del capello). La funzione antiossidante della metionina protegge inoltre i follicoli piliferi dallo stress ossidativo che può ridurre la crescita dei capelli. La già citata produzione di zolfo attraverso la metionina migliora anche la struttura e la forza dei capelli.
  • La treonina è un aminoacido, meno importante per la salute della pelle perché non influenza direttamente la produzione di collagene ed elastina. Tuttavia, poiché supporta la sintesi di Glycine e Serine che a loro volta contribuiscono alla produzione di collagene ed elastina, influisce indirettamente sulla qualità di una pelle giovane e compatta.
  • Il triptofano è un precursore della vitamina B3 (niacina), un complesso di vitamina B che aiuta a rafforzare la barriera idrica della pelle sostenendo la rigenerazione della pelle, che la rende più luminosa e meno opaca. Inoltre, la niacinamide riduce gli arrossamenti, combatte lo scolorimento, regola la produzione di olio e quindi riduce lo sviluppo dei imperfezioni.
  • La valina è necessaria per il normale funzionamento della pelle ed è particolarmente importante per la forza dei tessuti della nostra pelle.

Poiché alcuni amminoacidi diventano essenziali con certi mezzi come lo stress o la malattia, è necessario sapere quale di questi amminoacidi essenziali condizionalmente può influenzare l’aspetto di una pelle dall’aspetto sano, al fine di regolarne l’assunzione da alimenti o integratori.

  • L’arginina è coinvolta nella sintesi del DNA e svolge un ruolo importante nel processo di divisione cellulare. E ‘quindi noto per i suoi benefici di riparazione a causa di un aumento del fatturato cellulare. Oltre agli effetti curativi dei danni cellulari cutanei, l’arginina è un intermedio del ciclo dell’urea, producendo acido urico, che appartiene all’FNI che mantiene la pelle idratata. Essendo un precursore dell’ossido nitrico, favorisce anche la crescita dei capelli aprendo i canali del potassio, che migliora la circolazione sanguigna e l’apporto di nutrienti ai follicoli piliferi (radici). L’arginina migliora anche la salute orale riducendo i batteri nel biofilm dentale e quindi abbatte la placca dentale, la carie e migliora la salute delle gengive.
  • La cisteina è utilizzata per produrre l’antiossidante vitale Glutatione (tripeptide di glutammato, cistina e glicina), fornendo al corpo una resistenza contro le sostanze nocive, sostenendo la disintossicazione della pelle dall’inquinamento, dall’alcool, dalle sigarette e da altre droghe. Non solo protegge la pelle dai raggi UV e favorisce la guarigione delle gravi ustioni solari, ma sostiene anche la crescita e la protezione di capelli e unghie, poiché un quarto della cheratina è fatto di cisteina.
  • La glicina è costituita per un terzo di collagene ed è quindi vitale per la produzione di collagene ed elastina nella nostra pelle, al fine di mantenerla soda e flessibile. Poiché aiuta a prevenire la rottura dei tessuti e a riparare i tessuti danneggiati, può diminuire l’aspetto delle linee sottili e delle rughe e migliorare la guarigione delle ferite. Poiché la struttura proteica del collagene è anche responsabile della forza e della crescita dei capelli, può anche promuovere capelli sani.
  • La glutammina è spesso definita una fonte di giovinezza in quanto fornisce microelementi essenziali che favoriscono la produzione di cellule cutanee e rallentano l’invecchiamento prevenendo la rottura dei tessuti. Poiché il processo di invecchiamento è un processo infiammatorio della pelle, che può essere causato da un’iperacidità nel nostro corpo, la glutammina contrasta questo processo regolando i livelli di pH nel nostro sistema. Inoltre, in combinazione con Prolina, può ripristinare la sintesi di collagene dopo l’esposizione al sole. La glutammina influenza indirettamente anche la salute dei capelli, in quanto è una fonte di energia necessaria per la sintesi nucleotidica (divisione cellulare dei follicoli piliferi), dove si produce lo zolfo necessario per creare la cisteina, che a sua volta è necessaria per costruire la cheratina.
  • Prolina è anche un componente critico del collagene, e può aiutare a ridurre le linee sottili e le rughe come Glicina. Inoltre, gli studi suggeriscono che Prolina, insieme a Glicina e Leucina, riduce le linee intorno agli angoli esterni degli occhi, chiamate anche zampe di gallina. Essendo un componente critico del collagene, Prolina supporta anche la forza e la crescita dei capelli. Oltre ai benefici per la pelle e i capelli, supporta la produzione di smalto dei nostri denti e li mantiene forti.
  • La tirosina svolge un ruolo importante nella produzione dell’ormone tiroxina, che aiuta a produrre la pelle. Essendo un precursore della melanina, ha una grande influenza sulla produzione dei pigmenti della nostra pelle e dei nostri capelli. Tuttavia, la tirosina è un potente aminoacido che aiuta le proteine e altri ingredienti a penetrare nella pelle per la massima efficacia.

Ho potuto trovare solo pochi aminoacidi non essenziali (quelli che il nostro corpo è in grado di produrre) che hanno benefici di bellezza, di cui la maggior parte sono indiretti.

  • L’alanina è necessaria al corpo umano per elaborare la vitamina B (antinfiammatorio), eliminando le tossine in eccesso dal fegato. Si tratta quindi di un aminoacido che supporta la disintossicazione dell’organismo. Le tossine nel nostro corpo possono diventare visibili a noi da irritazioni della pelle come arrossamenti o rotture. Alanina può aiutare a prevenire tale disagio della pelle mantenendo il corpo libero da tossine che portano irritazione.
  • L’aspartato è coinvolto nella costruzione delle cellule cutanee e quindi supporta anche le funzioni riparatrici della pelle.

Tabella 3: Aminoacidi per la salute estetica ordinati per uso (Illustrazione indipendente)


E, NE,CEHydration, NMFCollagene, ElastinaAntiossidanteRepairingDetoxCapelli, Unghie
Alanine NE



x
ArgininaCEX

x
X
AspartatoNE


x

CisteinaCE

x
xx
GlutamminaCE
X
xxx
GlicinaCE
X
x
x
HistidinaE

x
x
LeucinaE
X
X
x
LisinaE
X


x
MetioninaE

X
xx
ProlinaCE
X


x
TreoninaE
x



TriptofanoE


xx
TirosinaE


x
x
ValinaExx
x

Come utilizzare gli aminoacidi e come integrarli nella vostra routine di bellezza?

Ci sono tre modi per utilizzare gli aminoacidi a beneficio della salute della pelle: Poiché gli amminoacidi essenziali devono essere ottenuti con alimenti o integratori, un modo per beneficiarne è l’assunzione orale. Tuttavia, possono anche essere utilizzati esternamente sulla superficie della pelle da parte di soggetti topici come sieri e creme. Inoltre, gli amminoacidi possono essere iniettati sotto la superficie della pelle, il tessuto dermico (secondo strato della pelle).
Credo che diversi gruppi di aminoacidi funzionino al meglio se usati in modi diversi. Da quanto ho capito, gli amminoacidi che supportano la produzione di collagene, elastina, NMF e la riparazione dei tessuti interni dovrebbero essere ottenuti per via orale o per iniezione per rafforzare il derma (i livelli più profondi della pelle) dall’interno. Poiché lo strato più esterno della pelle (epidermide) ha una funzione protettiva (barriera cutanea), credo che gli amminoacidi topici dovrebbero essere applicati sulla pelle se contribuiscono a rafforzare questa barriera sostenendo la riparazione dei tessuti esterni e proteggendola dai danni ambientali (stress ossidativo, raggi UV, inquinamento).
Poiché alcuni amminoacidi possono aiutare altri ingredienti per la cura della pelle a penetrare meglio nella pelle, i prodotti topici contenenti amminoacidi devono essere utilizzati direttamente dopo la pulizia e prima di qualsiasi altro siero o idratante. Al fine di non bloccare il lavoro benefico degli aminoacidi, è molto importante utilizzare la protezione solare come ultimo passo nella vostra routine di cura della pelle durante il giorno, poiché i raggi solari possono danneggiare la capacità della pelle di sintetizzare correttamente le proteine.

Prodotti consigliati & testati

Integrazioni
Nutra Kos Dietary Supplement of Amino Acids
  • Nutra Kos Integratore alimentare di aminoacidi: Stickpack da bere, penso che sia molto utile per chi è in viaggio
    • Contiene 6 aminoacidi (glicina, alanina, alanina, prolina, valina, leucina, lisina) in dosi superiori alla media
    • Può essere acquistato su Amazon o su Anti Aging Club
    • 30 bastoni, quindi durano un mese
    • Costi: 48€ → 1.60€ al giorno

Bulletproof Collagen Protein
  • Bulletproof Collagen Protein: Polvere che può essere mescolato con qualsiasi liquido, mi piace mescolare nel mio caffè Bulletproof quando sono a casa e non in giro
    • Contiene 18 aminoacidi, di cui i più importanti per la salute della pelle sono altamente dosati (anche più di nutrakos)
    • L’ho comprato direttamente sul loro sito web, qui potete trovare anche l’elenco degli aminoacidi
    • 21 porzioni, quindi non durano esattamente un mese
    • Costi: 39.95 USD → 1.90 USD al giorno

Ci sono un sacco di altre opzioni sul web, nel caso che trovate i miei suggerimenti troppo complicato per ordinare. Tuttavia, qui ci sono alcuni suggerimenti di cosa prendere nota:

  • Scegliere prodotti con aminoacidi particolarmente con benefici per la pelle. Questi sono spesso chiamati “Peptidi o proteine del collagene”, in quanto la maggior parte dei risultati per gli aminoacidi saranno per i BCAA che sono utilizzati per le attività sportive per sostenere l’accumulo muscolare e la resistenza.
  • Scegliere prodotti che hanno una maggiore concentrazione di “aminoacidi di bellezza” rispetto al solito. Prendete i miei prodotti consigliati come punto di riferimento ed evitate le basse concentrazioni.
  • Esaminare sempre alcune recensioni del rivenditore e/o del produttore. In questo modo avrete un’idea migliore dei prodotti e del loro utilizzo.

Topici
The Ordinary "Buffet" + Copper Peptides 1%
  • The Ordinary “Buffet” + Peptidi di rame 1%: Siero appiccicoso blu per l’applicazione topica sulla pelle
    • Contiene 11 amminoacidi, meglio di qualsiasi altro principio attivo sieri o creme, in quanto si dice che rafforzi l’effetto. Ulteriori peptidi di rame supportano principalmente la produzione di collagene e hanno funzioni riparatrici, ma aiutano anche a ridurre gli inestetismi e ad uniformare la struttura della pelle
    • Può essere acquistato su Amazon o Douglas
    • 30 ml che dovrebbe durare più di un mese
    • Costi: circa 30€ a seconda del rivenditore

  • Dr. Jart+ Peptidin Blue/Pink Enegry Serum: Siero per l’applicazione topica sulla pelle
    • Blue Energy Serum: Firming – rassodante (13 amino acidi)
    • Pink Energy Serum: Radiance – radianza (16 amino acidi)
    • Può essere acquistato su Amazon o Sephora
    • 40 ml che dovrebbe durare più di un mese
    • Costi: circa 35€ a seconda del rivenditore

Esistono anche molti altri elementi topici che contengono aminoacidi. Tuttavia, stavo cercando più un siero da miscelare semplicemente nella mia routine di cura della pelle. Prendendo in considerazione questo requisito, queste erano le opzioni più economiche che potevo trovare. Se state cercando una cura della pelle con aminoacidi, non dovreste cercare non solo questo termine, ma anche i “peptidi”.
Altri prodotti interessanti che ho trovato ma non sono stati testati da me stesso:

  • The Ordinary “Buffet” – Siero appiccicoso trasparente per l’applicazione topica su pelle, versione più economica rispetto a quella con peptidi di rame, costo: circa 15€

Iniezioni

Non ho ancora provato le iniezioni di aminoacidi su di me, ma ho visto grandi risultati su altre persone: una pelle più giovane, luminosa e carnosa. Come con la maggior parte dei prodotti iniettabili, ricordate che potreste avere dei lividi nelle zone di iniezione. Buoni prodotti iniettabili sono per esempio:

SuneKos 200: Un mix di ialuronico e aminoacidi che stimolano la produzione di collagene ed elastina, riempiendo così il tessuto cutaneo e riducendo le rughette.

Jalupro: Miscela di ialuronico e aminoacidi (glicina, prolina, leucina, leucina, lisina) che stimolano la produzione di collagene ed elastina (effetto anti-età). L’azienda sostiene anche che può essere utilizzato per trattare le smagliature.

Sorgenti

  • Amino Acids Guide. (2019, April 18). Amino Acids. Retrieved from https://aminoacidsguide.com/
  • Amino Acid Studies. (2019). Hair Loss and Prevention with amino acids. Retrieved from https://aminoacidstudies.org/hair-loss/
  • Elsässer, S. (2008). Körperpflegekunde und Kosmetik (2. Auflage). Ein Lehrbuch für die PTA-Ausbildung und Beratung in der Apothekenpraxis. Heidelberg, Springer.
  • Food and Nutrition Board, Institute of Medicine of The National Academies. (2005). Dietary reference intakes for energy, carbohydrate, fiber, fat, fatty acids, cholesterol, protein and amino acids. Washington, D.C., The National Academies Press. Retrieved from https://www.nal.usda.gov/sites/default/files/fnic_uploads/energy_full_report.pdf
  • FutureDerm. (2019). Do Amino Acids Actually Do Anything in Skin Care. Retrieved from https://www.futurederm.com/amino-acids-actually-anything-skin-care/
  • Health Day. (2009, December 22). Amino Acid May Be Key to Strong Teeth. Retrieved from https://consumer.healthday.com/dental-and-oral-information-9/misc-dental-problem-news-174/amino-acid-may-be-key-to-strong-teeth-634190.html
  • Herbal Dynamics Beauty. (2018, February 22). The role of Amino Acids in healthy, youthful skin. Retrieved from https://www.herbaldynamicsbeauty.com/blogs/herbal-dynamics-beauty/the-role-of-amino-acids-in-healthy-youthful-skin
  • Paula’s Choice. (2019). Amino Acids for Skin. Retrieved from https://www.paulaschoice.com/expert-advice/skincare-advice/anti-aging-wrinkles/amino-acids-for-skin.html
  • Reeds, P. J. (2000). Dispensable and Indispensable Amino Acids for Humans. The Journal of Nutrition, Volume 130, Issue 7, July 2000, Pages 1835S–1840S. Retrieved from https://doi.org/10.1093/jn/130.7.1835S
  • Rother, M., & Krzycki, J. A. (2010). Selenocysteine, pyrrolysine, and the unique energy metabolism of methanogenic archaea. Archaea (Vancouver, B.C.), 2010, 453642. doi:10.1155/2010/453642. Retrieved from https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2933860/
  • Syeda, A. (2019, February 27). Top 9 Amino Acids For Hair Growth. Stylecraze. Retrieved from https://www.stylecraze.com/articles/amino-acids-for-hair-growth/#grefThomas-Michigan, L. (2015, May 8). This common amino acid may protect your teeth. Retrieved from https://www.futurity.org/l-arginine-dental-plaque-917142/
  • Wikipedia. (2019, April 19). Amino Acid. Retrieved from https://en.wikipedia.org/wiki/Amino_acid
  • Wikipedia. (2019, April 18). Aminosäuren. Retrieved from https://de.wikipedia.org/wiki/Aminos%C3%A4uren

«

»

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Segui @teresa.style.bfl